bilancio

che fortuna ho avuto ad incontrare Andreas e il suo corso-percorso.

Credo nella formazione permanente e quindi auspico che ogni anno ci sia questa possibilità per almeno due motivi:

avere il tempo di metabolizzare goccia dopo goccia, anno dopo anno

poter trasmettere il mio entusiasmo ai colleghi e condividere con loro

Ora ho provato sulla mia pelle l’importanza di non fermarsi al dotare le scuole di nuove tecnologie, ma di dare la possibilità agli insegnanti di esplorare le possibilità di questo mondo IN UN MODO INTELLIGENTE E ARRICCHENTE

grazie Andreas!!!

Annunci

non ho forse mai detto che… sono un’insegnante di scuola primaria …
appassionata di… lingua.. guardate un po’ qui…l’occhio del fantastico in http://www.fucinadelleidee.eu qui
appassinatissima di musica… guardate un po’ qui… la body percussion in you tube Ciro Paduano qui

ci provo… vorrei vedeste questo sulla musica a scuola…documento.

il mio diario…

leggo il primo post del Proff. e mi intriga… mi piacciono le metafore… mi hanno sempre aiutata a capire… la vita.

Poi le prime difficoltà per una imbranata come me… con compagno e figlia terrorizzati al mio avvicinarmi al computer….ce la faccio invece… scarico l’aggregatore.. faccio tabula rasa dei feed.. ci metto il mio sei gradi e tutti voi… sto già parlando un altro linguaggio prima sconosciuto e  mi viene in mente la citazione di Bruno Munari…. conservare lo spirito dell’infanzia …. vuol dire conservare la curiosità di conoscere, il PIACERE DI CAPIRE, la voglia di comunicare!!!!!

e poi non mi sento sola ….anche io come in altri commenti adoro mettermi alla prova e poi Francesco mi dice brava perchè mi supero una difficoltà prima che lui “entri” ad aiutarmi ….wow..

e poi arriva l’ascolto dell’audio ..ecco lo sapevo, dove vuoi portarci Proff. … è dove mi interessa andare!!! Siamo talmente immersi in qualcosa di così impensabilmente grande… che devi accettare di non capire tutto… e questo è MMMoooLLLttttOOO difficile, m MMMoooLLLtttOOO importante per stare qui ancora un po’ tra gli umani e non pensavo me lo potesse insegnare una esperienza con il computer… Grazie Proff

Attilia